Incendio sul sentiero 33 di Termo Forà presso gli orti – interviene la squadra AIB di Pino Torinese


 

 

Ieri sera alle ore 19:42 è scattato un allarme incendio nella zona del sentiero 33 di Termo Forà (Fontana dei Francesi). Sono prontamente partite due squadre AIB di Pino Torinese con due moduli antincendio accompagnati da una pattuglia dei Carabinieri di Pino.

Purtroppo la frana della strada di Pietra Forà (fontana dei Francesi) che era già stata documentata e segnalata al comune da SingleTrack Torino un anno fa ha complicato le manovre di avvicinamento. Si è così tentato di raggiungere il fronte della fiamme dalla rotonda sotto l’Eremo dei Camaldolesi percorrendo il sentiero 33.

Ben presto però anche i mezzi fuoristrada AIB si sono fermati per l’impraticabilità del sentiero costringendo la prima squadra AIB a percorrere quasi 2 km a piedi con l’attrezzatura in spalla prima di poter raggiungere il fronte delle fiamme dove sono iniziate le operazioni necessarie a limitare l’espandersi del fuoco.

Le fiamme sono divampate nella zona degli orti sul sentiero 33 fra Pietra Forà e la rotonda dell’Eremo. La zona boschiva interessata era di circa 4mila metri anche se il buio ha reso difficile una stima precisa della zona già bruciata.

Il buio e l’intrico di rovi del bosco hanno messo a dura prova i volontari AIB che si sono dovuti aprire un varco con il machete per poter creare un cordone di sicurezza attorno al fronte di fiamma.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=IKIRmNWMe18&hd=1]

A tratti le squadre sul fronte di fiamma si sono dovute ritirare per l’espandersi di incendi di chioma che facevano ricadere lapilli sull’intera zona. La notte impediva l’intervento degli elicotteri antincendio quindi gli uomini sul terreno erano l’unico modo di arginare le fiamme.

Solo intorno a mezzanotte dopo quattro estenuanti ore di lotta contro il rogo la situazione ha iniziato a migliorare. L’arrivo di supporto di altre due squadre AIB di San Raffaele Cimena e Gassino ha radicalmente mutato la situazione.

Si sono quindi nuovamente spostati i mezzi antincendio sulla strada di Termo Forà per giuntare i naspi delle tre squadre creando quasi 500 metri di manichetta. Con un uomo ogni 15 metri ed un passo alla volta nel buio della notte si è stati quindi finalmente in grado di avvicinarsi alle fiamme con l’acqua.


View Larger Map

Con il supporto di una squadra di Vigili del Fuoco sono iniziate le operazioni di estinzione dell’incendio con il naspo mentre due squadre AIB aprivano un varco nei rovi con machete e decespugliatore per poter raggiungere le fiamme, attaccando le fiamme su due fronti.

Erano ormai le 3:00 quando le ultime due squadre AIB hanno terminato le operazioni di bonifica e messa in sicurezza della zona.

 

Dal fronte (di fiamma) per SingleTrack Torino, Edoardo Melchiori – Volontario AIB

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.