Aiutateci a raccogliere maggiori informazioni per fare chiarezza sui furti di biciclette nella collina torinese 2


 

 

Cari biker ecco un approfondimento sulla voce che insistentemente circola sul web di rapine a scapito dei biker nella collina Torinese. La notizia è purtroppo vera anche se è stata probabilmente un po’ esagerata nel passaparola.

Attualmente ai Carabinieri di Pino Torinese risultano due casi di rapine con la modalità “ferma il biker e carica la bici sul furgone”. I casi si sono verificati prima dell’estate a scapito sia di uno stradista che di un mountain biker (per par condicio probabilmente). I Carabinieri di Pino Torinese hanno assicurato una maggiore attenzione a movimenti sospetti di furgoni nella zona Eremo – Panoramica in luce di questo fenomeno.

Sicuramente un fatto spiacevole ma non un’epidemia come era parso dalle voci che circolavano. E’ importante però anche il Vostro aiuto per valutare meglio l’entità del problema. SingleTrack Torino è a disposizione per raccogliere informazioni da tutti i lettori che abbiano dettagli utili alle indagini della Polizia. Chiunque abbia subito un furto o sia in possesso di informazioni in prima persona (niente sentito dire) è pregato di farsi avanti.

Negli scorsi giorni un Ispettore (biker) della Polizia Municipale di Torino ha contattato SingleTrack Torino per fornirci un riferimento nelle forze dell’ordine.

Potete scrivere le vostre segnalazioni a SingleTrack Torino tramite il form Contattaci oppure contattare direttamente l’Ispettore Adriano Petti ai seguenti recapiti:

Ispettore della municipale di Torino Adriano Petti

Nucleo di Prossimità di Via Bologna 74

numero di telefono: 011.4434308-300

adriano.petti@comune.torino.itandrea.bologna@comune.torino.it

Detto questo resta buona regola, come sempre, cercare di uscire sempre con qualche amico; ci divertiremo di più e saremo più sicuri sia in caso di caduta che nel caso dovessimo incontrare qualche balordo per i boschi!

Quindi niente panico e buone pedalate!

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Aiutateci a raccogliere maggiori informazioni per fare chiarezza sui furti di biciclette nella collina torinese

  • davide

    Ciao penso possa comunque essere utile. Ieri ho beccato 2 tipi , un ragazzo ed una ragazza , mentre mi scassinavano la macchina lungo la strada palucco ( quella che da baldissero porta alla panoramica (la cava). Panda nera lui capelli corti lei lunghi faccia da tossica. Ho fatto arrivare una pattuglia per constatare lo scasso ma chissa scappando dove si sono diretti torino valle ceppi balddisero chieri booo. Occhi aperti e avvisate i carabinieri se vedete qualcosa di sospetto. Grazie

  • Gianluca

    Ieri un Ford transit prima serie bianco ci hanno seguito a fari spenti, prima ci aveva visti salire e poi ha fatto inversione e ci ha inseguito… x fortuna imboccato sentiero in discesa e siamo fuggiti…… Senza parole…