Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button

Sentiero 46

 

 


Visualizza Sentiero 46 in una mappa di dimensioni maggiori

 

Il sentiero 46 è stato recentemente ripulito dal gruppo di volontari AIB (Anti Incedio Boschivo) di Pino Torinese.

Lo si imbocca dal taglio della cava che dalla strada panoramica porta alla cava di Bric Paluc. Subito dopo la seconda sponda si fa quasi inversione a destra. Se ci fate attenzione c’è una palina di legno con le indicazioni.

Inizia con una discesa abbastanza rettilinea fra gli alberi. Si arriva ad un pilone della luce con a sinistra un bivio che non prendiamo (che comunque si ricongiunge più in basso con il sentiero 46).

Man mano che scendiamo le sponde ai lati si alzano ed iniziano a stringersi fino a quando siamo in un bellissimo toboga fra due muri di terra.

Finito questo tratto ci si ricongiunge con la variante che arriva dal pilone della luce e di qui inizia il tratto di bike-torrentismo. Il sentiero è infatti invaso da un torrente che scorre sul sentiero stesso.

Tutto pedalabile ad eccezione forse di un lastrone di tufo. Per il resto con una full si pedala tutto e non ci si bagna neanche troppo. Per cambiare un po’ la routine del solito sentiero che fate tutti i giorni!

Finito il tratto alla Camel Trophy sbuchiamo in Strada Civera. Scendiamo su asfalto e dopo poco siamo in piazza a Valle Ceppi.

Qui l’articolo sul rifacimento della segnaletica.

 

 

Rispondi

SingleTrack e sentieri Mountain Bike di Torino e dintorni